Effemeridi del Sistema Solare

 

Le Effemeridi venivano utilizzate sin dall’antichità dai popoli della Mesopotamia e dalle popolazioni precolombiane. Anticamente erano libri in cui venivano registrati giorno per giorno gli atti del re. Famose sono quelle di Alessandro Magno e quelle romane.

Sono tabelle che contengono valori calcolati, nel corso di un particolare intervallo di tempo, di diverse grandezze astronomiche variabili, come magnitudine, parametri orbitali (es. elongazione), coordinate (AR e Dec.), distanza di pianeti, comete, asteroidi e satelliti artificiali.

Tramite le effemeridi si possono innanzitutto anticipare le posizioni degli astri e quindi indirizzare le osservazioni visuali o astronomiche. In particolare quando si utilizzano strumenti di osservazione come i telescopi le effemeridi sono fondamentali per trovare immediatamente gli astri nel cielo, pianificare osservazioni a lungo e breve termine e identificare gli stessi astri presenti nel campo di osservazione dello strumento.

Di seguito potrete trovare, sempre aggiornate, le effemeridi del Sole, della Luna e dei pianeti del Sistema Solare.

Si ringrazia Heavens-Above per il servizio.

 

Buone Osservazioni e Cieli Sereni a Tutti!

Giuseppe Petricca

error: Content is protected !!