Eclisse Totale di Luna – 8 Ottobre 2014

Ne abbiamo dato accenno tre giorni fa, con questa esaustiva infografica curata da Marco Pagliari di Astroshop.it (che potete trovare a questo indirizzo), e in questo articolo tratteremo in modo più approfondito alcuni aspetti del fenomeno, oltre che a fornire link utili per la sua osservazione online, dato che purtroppo l’Eclisse Totale non sarà visibile dall’Italia.

Le fasi finali dell’Eclisse Totale di Luna del 15 Novembre 2011. Foto dell’Autore.

Come primo argomento, meglio trattare in maniera breve cosa sono le eclissi. Per un osservatore posto sulla Terra, coinvolgendo Luna e Sole, ne avremo di due tipi: le Eclissi Solari o le Eclissi Lunari. Queste a loro volta si dividono in Totali o Parziali (ci sono anche altri sottotipi, ma che non verranno trattati ora).

Le Eclissi avvengono quando la Luna (nel caso delle Solari) o la Terra (nel caso delle Lunari) si interpongono tra i due rimanenti oggetti celesti del terzetto. Per domani parliamo di una Eclisse Totale di Luna, o quella che -anche troppo- pittorescamente sulla rete viene chiamata ‘Luna di Sangue‘ per via della colorazione che viene ad assumere il nostro satellite nella fase totale.

Purtroppo, come da paragrafo d’apertura, non sarà visibile dal nostro paese, ma grazie ad internet stesso, potremo godere dello spettacolo comodamente stando seduti nelle nostre case, oppure anche all’esterno se siamo dotati di tablet o smartphone. Questi i link delle tre fonti disponibili:

Slooh.com (ENG) – http://live.slooh.com/stadium/live/slooh-covers-the-total-lunar-eclipse-of-october-2014-as-it-slides-across-the-pacific-ocean
NASA Webcast (ENG) – http://www.nasa.gov/watchtheskies/lunar-eclipse-oct-2014.html#.VDK0dildXuV
The Virtual Telescope Project (ITA/ENG) – http://www.virtualtelescope.eu/2014/09/26/8-october-2014-total-lunar-eclipse-live-event-online-2/

L’ultimo, tutto italiano e con ospiti internazionali è curato dal TVTP di Gianluca Masi, e inizierà lo stream live sia in Italiano che in Inglese dalle ore 12:00.

L’immagine sopra (© NASA/GSFC) mostra quello che potranno vedere le persone situate nella zona della totalità, dalla quale sarà possibile osservare tutta l’eclisse. Questa zona è centrata direttamente dall’alto lato della Terra rispetto al nostro paese, nel mezzo del Pacifico, e si estende dagli Stati Uniti centro orientali fino alla Cina centro orientale. L’eclisse durerà circa un’ora nella sua fase totale, dalle 12:24 italiane alle 13.25 italiane; qui sotto tutti gli orari chiave, sia in UT che in CEST.

P1- Inizio Fase di Penombra: 8:14 UT / 10:14 CEST
U1- Inizio Fase Parziale: 9:15 UT / 11:15 CEST
U2- Inizio della Totalità: 10:24 UT / 12:24 CEST
Massima Fase Totale: 10:55 UT / 12:55 CEST
U3- Fine della Totalità: 11:25 UT / 13:25 CEST
U4- Fine della Fase Parziale: 12:35 UT / 14:35 CEST
P4- Fine della Fase di Penombra: 13:35 UT / 15:35 CEST

Due curiosità riguardo questa Eclisse Totale. Domani la Luna si troverà molto vicina al gigante gassoso Urano (vicina in termini prospettici dal nostro punto di vista ovviamente) e per una ristretta zona della superficie Terrestre -nord dell’Alaska, nordest della Siberia- il nostro satellite nel pieno della Fase Totale occulterà il pianeta acquamarina! Un tale evento non è accaduto sin dal 1591 e non accadrà di nuovo fino al 2344! Saranno fortunati coloro che riusciranno ad osservarlo!

Il secondo invece riguarda solamente una porzione degli Stati Uniti e del Canada orientali, un raro evento che permetterà di osservare sia il Sole che la Luna verso la fine della Fase Totale (quindi ancora eclissata) allo stesso tempo! Il termine Inglese per questo evento è selenelion. Più in alto si riuscirà a salire e maggiori possibilità si avranno per osservarlo.

Insomma, questa Eclisse Totale di Luna sarà certamente un appuntamento da non perdere. Ma la domanda sorge spontanea: quando avremo le prossime eclissi visibili comodamente dall’Italia?

Il 20 Marzo 2015 ci sarà la possibilità di osservare una Eclisse Parziale di Sole (che sarà Totale solamente per le isole Faer-Oer e l’arcipelago delle Svalbard).
Il 28 Settembre 2015 invece avremo a che fare con una Eclisse Totale di Luna, completamente visibile dal nostro paese, sempre nubi permettendo.

Quindi, anche se se in via digitale per questa occasione, buone osservazioni.
G. Petricca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!